Acquaticità in gravidanza

Con le MAMME IN GRAVIDANZA, 40 minuti in acqua  con l’ostetrica per divertirsi in compagnia, per conoscere la propria respirazione, sciogliere le tensioni che si acculano durante la giornata e rilassarsi preparandosi alla nascita del proprio cucciolo.

L’acqua è un ambiente ottimale per lavorare ed è senza dubbio un luogo ideale per l’attività fisica in gravidanza: permette l’utilizzo completo del corpo senza arrecare particolari carichi ad alcuni distretti a scapito di altri inoltre la diminuzione della forza di gravità alleggerisce le articolazioni e i legamenti dal carico statico e dinamico.
Nell’acqua si lavora per esercitare la respirazione e i muscoli e per aumentare il rilassamento facilitando la relazione madre-bambino.
Inoltre l’acqua è quell’elemento che scioglie, culla, sostiene permettendo l’abbandono e l’apertura, stimolando anche la regressione verso lontani vissuti.
L’acqua insegna ad avere pazienza, ad acquisire la calma e la tranquillità dei movimenti; facilita il rilassamento e l’isolamento da stimoli esterni facilitando un maggior contatto con la parte più intima, aiutando ad abbandonare la parte più razionale..

Dal 3 mese di gravidanza in acqua con l’ostetrica.

 

Durata 40 minuti

Presso la Chorus, Castelfidardo

aaaaaaaaa

IMG_1740IMG_1741

Categorie: gravidanza | 1 commento

Navigazione articolo

Un pensiero su “Acquaticità in gravidanza

  1. Pingback: Gravidanza | Ostetrica Lavinia Capriati

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: